ITALIA IN DIGITALE

ITALIA IN DIGITALE

DPCM 13/11/2014
Scegli la nostra soluzione!
Invaso dalle carte in ufficio?

Invaso dalle carte in ufficio?

Scopri la dematerializzazione!
A lavoro c'è troppo da fare?

A lavoro c'è troppo da fare?

Fatti aiutare dal computer!
Esperienza e innovazione per l'efficienza della P.A.

Esperienza e innovazione per l'efficienza della P.A.

Chi siamo
 
PROROGA 20 FEBBRAIO 2017

Estrazione XML per ANAC


Si avvicina la scadenza del 31 gennaio (prorogata al 20 febbraio)  entro la quale le Pubbliche amministrazioni devono estrarre in formato XML i dati degli impegni di spesa relativi all’anno precedente, ed inviare all’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) – ex AVCP – una pec contenente l’apposito modulo pdf debitamente compilato. L’obbligo è previsto dalla Legge 190/2012.

L’applicativo Studio K di “Delibere, Determine e Contratti” mette a disposizione una serie di funzionalità per verificare la coerenza dei dati, per fare dei controlli massivi, aggiornare gli impegni di spesa e l’importo delle relative somme liquidate, per l’estrazione del file XML (...)

 
 
NEWS

Interventi e patto di solidarietà nazionale


L’art. 1, comma 485 della legge di bilancio 2017 assegna agli enti locali 700 milioni di euro annui di spazi finanziari per il triennio 2017-2019, di cui 300 milioni di euro destinati in modo specifico ad interventi di edilizia scolastica, da realizzare attraverso l’utilizzo degli avanzi di amministrazione degli esercizi precedenti e il ricorso al debito. Il citato comma 485 precisa che gli spazi finanziari sono assegnati al fine di favorire le spese di investimento da realizzare attraverso l’uso dell’avanzo di amministrazione degli esercizi precedenti e il ricorso al debito (...)

Continua..

 
CORSO SU MEPA E CENTRALI DI COMMITTENZA

Per effettuare acquisti tramite acquistinretepa.it


La parte del corso che avrà come tema principale il MePA, tratterà i seguenti argomenti:

  • Il mercato elettronico: caratteristiche e funzioni;
  • Le convenzioni: caratteristiche e funzioni;
  • L'accordo quadro: caratteristiche e funzioni;
  • Il sistema dinamico di acquisizione;
  • Le tipologie d'acquisto principali del MePA: ODA e RDO.
 
RISPARMIO ENERGETICO

Solo grazie all'audit, l'Ente può risparmiare, tramite semplici interventi, dal 5% al 10% sulla spesa energetica


L'introduzione di misure atte a limitare il consumo energetico non è solo un modo per offrire un buon esempio alla cittadinanza, nonché alle stesse imprese, di efficienza e sostenibilità ambientale, ma anche un mezzo di risparmio consistente e persistente delle risorse economiche dell'Ente. Attraverso l'analisi e il monitoraggio dei consumi, che avviene anche tramite simulazioni di modelli energetici, l'audit proposto da Te.Ri.S permette all'Ente di ottenere la migliore soluzione mirata e personalizzata, sia tramite l'individuazione del fornitore e della tariffa ottimali...
 
Chi siamo
giorgio@tcsconsulting.it
Assunto nel 1970 presso la multinazionale americana NCR, specializzata in informatica, ha maturato esperienza nella Divisione Commercio e Industria, occupandosi prevalentemente…
Chi siamo
carlo@tcsconsulting.it
Laureato in Ingegneria Elettronica e Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica presso l'Università "Sapienza" di Roma, ICT specialist presso la TCS,…
luca2
luca@tcsconsulting.it
Laureato in "Scienze dell'economia e della gestione aziendale" alla “Sapienza” nel 2015, terminato un tirocinio formativo nel Dipartimento Partecipazioni del…
giuliabandino
giulia@tcsconsulting.it
Laureata in "Scienze attuariali e finanziarie" alla Sapienza nel 2013 e con Master di II livello in "Intermediari emittenti e…
Chi siamo
daniele@tcsconsulting.it
Laureato magistrale in "Scienze dell’amministrazione e delle politiche pubbliche" presso l'Università "Sapienza" di Roma nel 2014, ha precedentemente maturato esperienza lavorativa…
Chi siamo
info@tcsconsulting.it
Laureata in "Economia, finanza e diritto per la gestione d'impresa" alla "Sapienza", si occupa di tutte le procedure amministrativo-segretariali, della gestione…